5270 updated post view 2278
Home Diario Pensieri ed aggiornamenti sulla scuola

10 thoughts on “Pensieri ed aggiornamenti sulla scuola

  1. Forza e coraggio, stai affrontando un’altra sfida importante. Tornare in Italia dopo così tanto è un po’ come espatriare di nuovo. Ci vorrà tempo e sistemerai tutto. Il tema scuola è molto delicato, io infatti vorrei far fare una po’ di grammatica italiana a mia figlia, onde evitare che la sua conoscenza dell’italiano sia solo “pratica”. Vedrai che i tuoi bimbi colmeranno il gap molto rapidamente e troverai tante nuove amiche mamme ;). Un forte abbraccio e cerca di riposare anche un po’ 😉

    • Grazie! Eh lo so che tu mi capisci!
      A me avevano sconsigliato di dare nozioni di italiano dato che stavano imparando una lingua per loro nuova. Ed a parte la teoria, anche nella pratica non sarei proprio riuscita ad inserire un po’ di italiano perché già troppo stanco della giornata…
      Ora nelle vacanze, fra 1000 sbuffi sta facendo qualche lezione con una maestra.
      Per le amiche in realtà qui in zona sono già ben fornita!
      un abbraccio

  2. Vedrai che un po’ di ferie faranno bene a tutti e che tutto si sistemerà… 🙂 ma tu nel frattempo sei riuscita a prenderti un po’ di tempo per te stessa?

    • È passato un mese dal tuo commento, ma la risposta è la stessa: puoi cambiare domanda?
      Mi sa che devo aspettare l’inizio delle scuole…

    • Purtroppo molte cose non sono ancora cambiate, ma di fatto non siamo ancora tornati ad una vita stabile…

  3. Io, in ritardo, voto per la scuola privata, anche se in generale non ne sono una grande fan; ma nella vostra situazione credo che le classi lì siano più piccole (meno numerose) e i bambini -spero- più seguiti e credo che non conoscendo nessuno e dovendo recuperare un pò forse, almeno per il primo anno sia meglio. Chiaramente detto da fuori senza conoscere nel dettaglio nè le private nè le pubbliche che hai a disposizione…
    Buona fortuna!
    Ps Diego non ha cuginetti o amici della sua età li vicino?

    • In ritardo pure io…
      La scelta infatti è andata alla fine ad una privata anche se non vicinissima. Le considerazioni sono state le stesse avvalorate dal fatto che le scuole pubbliche vicine non erano ottimali.
      Sì abbiamo un bimbo della sua età proprio come vicino e lui ci si è già attaccato in maniera forte. Purtroppo non lo abbiamo potuto ancora frequentare tanto per vacanze nostre e loro. Presto però torneremo alla normalità finalmente.
      Grazie!

  4. Dai, vedrai che andrà bene!
    L’unico consiglio che mi sento di darti, da insegnante non mamma, è questo: non far sentire a tuo figlio che ti aspetti che non sappia benissimo la grammatica italiana. Immagino che in fondo in fondo una piccola parte di te si senta in colpa per il fatto che lui non padroneggi perfettamente la lingua, e se lui se ne dovesse accorgere, avrebbe un appiglio per tirarsi indietro. Tu conosci i tuoi figli e sai come gestirli, eh, non voglio assolutamente dirti come fare! Dico solo che, secondo me, se tu gli fai capire che ti aspetti da lui gli stessi risultati degli altri, potrebbe essere più motivato a colmare la lacuna in fretta e con grinta, altrimenti potrebbe adagiarsi sul “tanto anche la mamma dice che non è colpa mia!”…
    Per il momento, consiglio pratico: leggi molto. Leggigli fiabe, storie, articoli, leggete insieme i giornali a voce alta. Non sembra, ma aiuta moltissimo a ricordare la struttura delle frasi e ad imparare lessico nuovo.
    In bocca al lupo!!!

    • Grazie! I consigli sono sempre ben accetti!!
      Leggere abbiamo sempre letto molto insieme e sempre in italiano ed ho già visto, nei primi approcci alla grammatica italiana, che il tuo consiglio è validissimo perché sta risultando molto facilitato nelle esercitazioni dal fatto di avere un buon lessico italiano e di saperlo anche leggere. Pur non conoscendo le regole insomma le mette in pratica naturalmente. E questo solo grazie a dialogo e lettura!
      Crepi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites